Io veg, mamma, lavoratrice e animalista…auguri per un 2015 sempre più etico!

Io veg, mamma, lavoratrice e animalista…auguri per un 2015 sempre più etico!

Amici sono ormai così tanti mesi che non scrivo nulla che ho perso letteralmente il conto…eppure gli amici di Io Veg vedo che continuano ad esserci e partecipare, qui e sulla pagina facebook!
Vorrei raccontarvi così tante cose…ma l’ora è tarda e domani partiamo per fare l’ultimo dell’anno alle terme; quindi sarò breve e cercherò di fare il bilancio di questo 2014…
L’anno è iniziato con la nascita della nostra piccola veganina, arrivata nelle nostre vite in modo un po’ turbolento, ma che ci ha letteralmente catapultato in una nuova realtà, fatta di continue scoperte e amore.
Diventare genitori è una grande sfida, un lungo percorso e una continua crescita personale.
Vi ho parlato così spesso di Emma che sarete anche stufi…ma la mia vita ora ruota completamente attorno a lei, viviamo in funzione sua e ogni cosa che facciamo è basata sui suoi bisogni e necessità; prima era così per Olivia (la nostra meticcia sarda), ora è così per lei e per la bipedina di quasi 80 centimetri.
La nostra vita di genitori veg è stata fin da subito semplice, quando si affronta tutto consapevolmente nulla risulta complicato…le mie scelte di mamma non sono mai state messe in discussione da nessuno, ho sempre fatto di testa mia (ma questo fin da quando ne ho memoria) e tutti tacciono su quella che è la mia vita  di mamma etica e attenta alla vita di ogni essere vivente.
Emma il 10 gennaio compirà un anno e festeggeremmo con amici e parenti che sanno benissimo come siamo…amanti di tutti gli animali!
Oltre a fare la mamma mi sono dedicata moltissimo al mio lavoro, che è diventato tale da quasi due anni, ovvero quello di insegnare a cucinare vegetale attraverso i corsi di cucina, una grande passione diventata un’attività lucreativa…anche per questo Io Veg è stato messo un po’ da parte…eppure è sempre il mio punto di partenza, il mio desiderio nel cassetto…scrivere, raccontare e confrontarmi con altri che come me hanno scelto di rispettare la vita…la vita di tutti gli esseri viventi!
Il tempo vola e per questo non mi avete più sentita…qui e su facebook è come se fossi sparita, ma invece, voglio dirvi che stiamo bene, siamo felici e cerchiamo sempre di contribuire a questo cambiamento…far si che un giorno tutti possano riconoscere che gli animali soffrono proprio come noi, che non è giusto che vengano usati e abusati per scopi esclusivamente umani…insomma la mia vita rispecchia tutto quello in cui credo e ogni giorno lo confermo con quello che faccio… domani saremo alle terme con amici e la prima cosa che ho chiesto è stata la possibilità di avere un cenone di San Silvestro completamente etico con la sicurezza di trovare qualcosa di adatto a noi anche nei giorni della nostra permanenza.
Essere vegani vuol dire tante cose, essere giudicati, essere visti come estremisti, esseri visti come quelli che mangiano solo insalata, essere visti come degli alieni, ma la cosa a cui non  si pensa mai…è che noi siamo altruisti, empatici e cerchiamo di far comprendere come ogni animale abbia il diritto di vivere.
Per ora vi saluto con la speranza di essere più presente nel 2015, vi auguro un buon inizio di anno…all’insegna del cruelty free…sempre!!!
Ai vecchi lettori, ai nuovi che verranno…dico grazie di esserci sempre!

, ,

Rispondi