Le bacche di Goji

Le bacche di Goji

Da più di 2000 anni le bacche di Goji sono un alimento largamente consumato dalle popolazioni della Mongolia interna.
Le bacche rappresentano una fonte nutrizionale completa per i suoi benefici sull’organismo; crescono spontaneamente nella valli Himalayane della Mongolia e del Tibet, sono apprezzate da migliaia di anni e sono considerate una potente risorsa anti-invecchiamento.
Le bacche di Goji contengono più beta-carotene delle carote, più ferro degli spinaci e più proteine dei cereali, e contengono ben 21 tracce di minerali, contengono 18 aminoacidi, vitamine E, e 500 volte la quantità di vitamina C di quella contenute nelle arance, vitamine B1, B2, e B6.
Si consiglia di assumere 1-3 cucchiai (30 g) al giorno di bacche tal quale, a bagnomaria o a piacere aggiunto a yogurt, macedonia, riso e insalate.
Per noi vegani sono l’ideale, ma vanno benissimo anche per sportivi, aduti, anziani e bambini; quindi per tutti! 😉

Samantha 

,

Rispondi