Ragù di lenticchie

Ragù di lenticchie

Più del 25% della composizione della lenticchia secca è rappresentato da proteine; inoltre sono ricche di fosforo, ferro, potassio, calcio e la preziosa niacina, indispensabile in tanti processi metabolici, dalla produzione di energia alla sintesi del Dna.
Un vero e proprio tocca sano per noi vegani, indispensabile, come tutti gli altri legumi.
Noi le adoriamo tantissimo e per questo riprendo le ricette proprio con le lenticchie (che cucino davvero in ogni modo).
Oggi vediamo come preparare un ragù da utilizzare per condire la nostra pasta, oppure farcire delle lasagne.

Ingredienti
70 grammi di lenticchie secche (quelle che preferite)
soffritto (sempre meglio se fatto fresco)
olio evo
1 litro di salsa di pomodoro

Preparazione
Procedete come fareste per qualsiasi ragù, fate scaldare l’olio, aggiungete il soffritto (mezza carota, mezza cipolla e mezzo gambo di sedano) e versate le vostre lenticchie (precedentemente schiacquate in un colino), fate cuocere per qualche minuto e aggiungete la vostra salsa (può essere pomodoro pelato, salsa autoprodotta, passata di pomodoro; insomma quella che siete soliti utilizzare).
Fate cuocere per circa 45 minuti, anche un’ora, finchè le vostre lenticchie non saranno diventate belle tenere.
Buon appetito!

Samantha

 

 

, ,

Rispondi