A Natale puoi…essere dalla parte degli animali!

A Natale puoi…essere dalla parte degli animali!

Da una canzoncina che spesso si sente ripetere in questo periodo dell’anno possiamo affermare che a Natale tutti siamo in grado di fare qualcosa per gli altri.
Questo periodo può essere un pretesto per migliorarci e fare qualcosa di buono per il prossimo.
“A Natale puoi… a Natale si può fare di più, a Natale puoi dire ciò che non riesci a dire mai, che bello stare insieme, che voglia di gridare… a Natale si può fare di più, a Natale si può amare di più…a Natale si può fare di più per noi (???)…[..]” A NATALE PUOI: PENSARE AGLI ANIMALI a 360°, amarli, rispettarli, non mangiarli, a Natale puoi essere altruista, a Natale puoi pensare a tutti gli esseri viventi, umani e soprattutto non umani…
A Natale puoi riflettere sull’importanza della vita, ma non solo la tua, anche e soprattutto quella degli altri; animali umani e non.
Possiamo crederci, oppure no; ma in questo periodo nell’atmosfera per tutti c’è una ricerca smisurata del bisogno di sentirsi meglio, di credere in qualcosa di buono.
La ricerca di un miglioramento viene ulteriormente fuori in questa fase dell’anno.
Per molti, tanti, tantissimi animali, però non è affatto un periodo buono, un periodo di festa, perché saranno tantissimi e ancora di più quelli che verranno portati nelle tavole, farciti, a fette, interi… camuffati per soddisfare le bocche degli ingordi.
Questo pensiero fa male, ci fa sentire impotenti, siamo sopraffatti dai nostri sentimenti empatici; ma la realtà dei fatti, è che anche mentre noi pensiamo agli altri animali, nel mondo, ne stanno morendo un numero incalcolabile.
Il desiderio più grande, in un periodo come questo, sarebbe quello di veder cessare la sofferenza di tutti.
Quindi possiamo concludere dicendo che a NATALE PUOI ESSERE MIGLIORE… A NATALE ma anche tutti gli altri giorni dell’anno non pensare solo a te stesso… agisci!

Colgo l’occasione per augurare a tutti un sereno natale veg!

Samantha

, ,

Rispondi