Il legume di stagione: il fagiolo

Il legume di stagione: il fagiolo

La tradizione propone da sempre i legumi come cibo povero, ma ricco di energia.
Tra le tante prelibatezze che ci regala l’estate ci sono anche i fagioli freschi; quindi bisogna approfittarne e goderne finchè ci sono.
Possiamo preparare un piatto completo (perchè abbina carboidrati e proteine) come ad esempio la classica pasta e fagioli.
I fagioli freschi che troviamo in questo periodo sono di diverse varietà: borlotti, bianchi di spagna, e sono favolosi anche lessati in insalata conditi con del buon olio evo e profumati con erbe aromatiche.
Insieme ai ceci sono il legume più consumato in Italia e la maggior parte di varietà è d’origine americana: i primi fagioli sono stati portati dal continente americano da Cristofero Colombo.
I fagioli freschi vanno sgranati solo appena prima di essere cotti, altrimenti la pellicina che li riveste li indurirà. Inoltre, vanno sempre cotti a partire da acqua fressa e salati solo alla fine, per evitare che si induriscano.
Di solito cuocono in un’ora, ma dipende dalla varietà e dal tipo di cottura che utilizzate (se pentola normale o a pressione).
Sono un alimento prezioso per la salute, merito delle preziose proteine vegetali che contengono e che li rendono ottimi sostituti della carne; sono inoltre adatti a chi sta cercando di perdere peso perchè hanno un alto indice di sazietà e contengono pochi grassi e molti sali minerali.

Ecco per voi una ricetta con i fagioli freschi: pasta e fagioli! 😛

Samantha

, ,

Rispondi