L’importanza di sentirsi felici

L’importanza di sentirsi felici

Che cosa vuol dire per noi essere felici?
Da oggi, 20 marzo 2013, la felicità ha la sua festa: festa, istituita dalle Nazioni Unite, per sottolineare l’importanza del sentirisi felici come misura di progresso.
Ecco, scomponiamo queste parole: l’importanza del sentirsi felici.
Ovviamente questo concetto deve essere esteso a tutti gli animali della terra, umani e non.
La nostra felicità non può essere superiore a quella di altri, non possiamo ritenerci migliori; perchè nessuno dovrebbe avere la possibilità di togliere la felicità ad altri esseri viventi.
Noi conquistiamo questo appagamento attraverso formule soggettive: la voglia di trovare gratificazioni sul lavoro, la necessità di sorridere alla vita attraverso il contatto con altri esseri viventi, la semplice possibilità di essere felici non deve essere assolutamente data per scontata.
Gli animali non umani destinati agli allevamenti (odierni) non proveranno mai felicità.
Gli animali con cui si lucrea in circhi, zoo, acquari non riusciranno mai a trovare la felicità interiore.
Tutti gli animali che si utilizzano per scopi umani non avranno forse mai neanche sentito l’odore della felicità.
Io ormai sono di parte e quindi la mia percezione è sempre quella di pensare prima agli altri e poi a me stessa; ma come è possibile non rendersi conto di quanta sofferenza provino questi esseri senzienti?
Siamo educati fin da piccoli ad una sorta di rispetto verso i più grandi, ma questo dovrebbe essere esteso anche a quelle forme di vita di cui si sente tanto parlare nelle fiabe e nei libri di scuola.
Ora vi farò un elenco delle cose che potrebbero rendermi davvero felice (in ogni sua forma e in ogni sua concretezza).

Potrei essere felice se si smettesse di sfruttare tutti gli esseri viventi
Potrei essere felice se si riconoscessero i diritti di tutti gli animali
Potrei essere felice se l’uomo smettesse di considere l’uccisione di altri esseri viventi come assolutamente indispensabile alla sopravvivenza
Potrei essere felice se oggi si abolissero tutti gli allevamenti e tutti i tipi di schiavitù
Potrei essere felice se gli animali fossero liberi
Potrei essere felice se tutti comprendessero l’importanza di riconoscere gli altri come esseri senzienti

Infine qualcosa per cui sono felice, già c’è…
Sono felice perchè amo la vita, non solo la mia, ma soprattutto quella degli altri (tutti gli altri)!

Samantha

, , ,

Rispondi