Frutta di stagione: il kiwi

Frutta di stagione: il kiwi

Durante l’inverno è un vero alleato perchè ha molta vitamina C, ancora di più degli agrumi; sto parlando del kiwi.
I malanni stagionali vanno prevenuti con tanta buona frutta e sicuramente il kiwi può essere un buon alleato a tutto ciò; concedersene uno al giorno può essere solo salutare.
Di recente ho scoperto un modo davvero naturale di mangiarlo, ovvero tagliarlo a metà e assaporarlo con un cucchiaino.
Il kiwi è originario della Cina, ma il nostro Paese ne è il maggior produttore; la varietà più diffusa è la “Hayward”, ma ci sono almeno altre trenta varietà contivate in Italia.
E’ importante che sia maturo al punto giusto: per accorgercene sarà al tatto piuttosto morbido ed emanerà un buon profumo.
Una volta maturo, il kiwi resiste bene fuori dal frigorifero per 5 giorni, se vogliamo conservarlo qualche giorno in più mettiamolo in frigorifero in una busta di plastica, che ridurra l’umidità.
E’ uno frutto amato dai bambini e molto adatto a loro; energetico e ricco di sali minerali come potassio, calcio e fosforo: un misto benefico per la struttura ossea e per favorire la concentrazione.

Fonte: la mia cucina vegetariana

Samantha

, ,

Rispondi