Il viaggio di nozze, Io Veg va in vacanza

Il viaggio di nozze, Io Veg va in vacanza

Dopo un matrimonio la cosa più attesa è sicuramente il viaggio di nozze.
La fatica dell’organizzazione, l’impegno speso e la tanta voglia di ricordare un momento speciale trova il culmine sicuramente nel viaggio, più o meno lontano, ma comunque giorni di completo distacco dalla routine e abbandono di tutte quelle che sono le responsabilità.
Il momento tanto atteso è quasi arrivato perchè partiamo il 26 novembre per le Maldive.
Il giorno del compleanno della mia mamma ci attendono 10 ore di volo per raggiungere una meta da sogno.
Anche nella scelta e nella conferma del posto ha inficiato molto la risposta del tour operator sulla proposta e adattabilità del menu presente in loco (magari mangerò più spesso le stesse cose, farò un po’ di dieta, ma qualcosa per soddisfare il mio palato ci sarà di sicuro e poi vi racconterò tutto 😉 ).
Voi, vi starete chiedendo perchè vi racconto tutto ciò.
Io Veg è una mia creazione e come tale per ciò che rappresenta il nome mi vede come unica creatrice e autrice non solo del blog ma anche della pagina facebook.
Quindi immancabilmente in quelle due settimane vista la mia lontananza ci saranno pochi aggiornamenti (o saranno inesistenti) sul social network, ma sto cercando di organizzarmi per farvi trovare qualche nuova uscita qui sul blog: articoli leggeri, consigli e novità sul mondo veg.
Il bisogno di staccare la spina nel vero senso della parola (ogni tanto perlomeno) è assolutamente indispensabile e dopo 18 mesi di attività quasi continuativa sul blog, ci sarà un periodo di calma, ma sono sicura che al mio rientro in Italia vi troverò ancora tutti lì, in attesa di novità e prossima a darvi consigli per il menu di Natale, regali e quantaltro.
Con questo articoletto volevo semplicemente informare tutti i fedelissimi amici di Io Veg che mi seguono qui e su facebook, in modo da farvi sapere che vi penserò e mi mancherete! 🙂

Ah, dimenticavo, per chi se lo chiedesse: la cagnolina verrà lasciata in affettuosa e premurosa compagnia dei nonni paterni! 😉

Un abbraccio a tutti

Samantha

Rispondi