Torta decorata di pesche fresche

Torta decorata di pesche fresche

Iniziamo la settimana con qualcosa di dolce, sano e adatto alla stagione.
Quelle di questa settimana  saranno le ultime ricette (ho deciso di condividerne più di una come sono solita fare per concludere con gusto) prima della pausa estiva, agosto di solito è un mese in cui molti sono via, si cucina poco e anche io mi ricarico pensando a cose nuove da proporvi da metà settembre. 🙂
Ricordatevi che sul blog ci sono già tante altre ricette sempre a vostra disposizione.
Questa torta arriva direttamente da un libro che adoro: “La cucina etica”, il più completo ricettario di cucina vegana edito da Sonda di Emanuela Barbero, Alessandro Cattelano, Annalaura Sagramora.

Torta decorata di pesche fresche

Ingredienti

  • 3 pesche medie
  • 100 g di margarina
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 1/2cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 185 g di farina per dolci
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 160 ml di latte di soia
  • 1 scorza di limone grattugiato

Preparazione
1.Mescolate in una casseruola e lavorate, fino ad ottenere una crema, 40 g di margarina, 2 cucchiai di zucchero e la scorza del limone grattugiato.
2.Rivestite di carta da forno una teglia dal diametro di 26 cm e spalmate sul fondo dello stampo la crema ottenuta.
3.Tagliate a listarelle le due-tre pesche e distribuite, fino a coprire l’intera teglia e lasciate riposare al fresco.
4.Setacciate la farina, il bicarbonato e il lievito.
5.Lavorate come sopra la margarina rimasta con lo zucchero fino ad ottenere nuovamente una crema.
6.Aggiungete al composto solido, insieme al latte e all’aceto e amalgamate tutto bene con una frusta.
7.Versate il composto sulle pesche e fate cuocere in forno a 150° per 20-25 minuti.
8.Capovolgete la torta su un piatto da portata così avrete la frutta in superficie. Lasciate raffreddare e servite.
Questa torta può essere preparata anche con le pere o ciliegie.

Buon appetito!

Samantha

,

Rispondi