Dessert al latte di riso con tartufi di cioccolato

Dessert al latte di riso con tartufi di cioccolato

Fare dolci naturali, leggeri e senza ingredienti animali non solo gratifica per gli ingredienti stessi impiegati e cosa ne deriva  ma anche perchè si scoprono mix di profumi e sapori sempre nuovi.
Oggi vorrei proporvi un dolce al cucchiaio che ho preparato due mesi, in un’occasione particolare, avevo il mio papà in visita qui da noi.

 

Dessert al latte di riso con tartufi di cioccolato

Ingredienti (per 6 persone)
Per la crema

  • 500 ml di latte di riso non zuccherato
  • 100 g di nocciole sgusciate
  • 80 g di malto di riso
  • un pezzo di scorza di limone
  • un pizzico di vaniglia in polvere
  • 1 cucchiaino raso di agar agar

Per il tartufo

  • 120 g di cioccolato fondente (preferibilmente al 70%)
  • 60 ml di latte di riso non zuccherato

Preparazione
Tostate in forno a 180° per 5 minuti le nocciole e lasciatele raffreddare completamente.
Riunite in una casseruola dal fondo spesso gli ingredienti per la crema: il latte di riso, le nocciole tostate, l’agar agar, la scorza di limone, la vaniglia e il malto.
Portate ad ebollizione mescolando di continuo per evitare la formazione di grumi e proseguite fino a quando la crema sarà ridotta a 400 ml (aiutatevi versandola in una brocca graduata).
Filtrate la crema ancora liquida, mettendo da parte le parti solide, e versatela in coppette o bicchieri trasparenti. Una volta a temperatura ambiente, sistematela in frigorifero.
Recuperate le nocciole cotte e tritatele con un coltello ben affilato, quindi stendete ad asciugare la granella ricavata in una teglia.
Tritate finemente il cioccolato e trasferitelo in una bacinella di metallo. Portate a bollore il latte di riso per i tartufi e versatelo velocemente sul cioccolato tritato, mescolate energicamente con la frusta fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo. Stendetelo in una teglia o un vassoio di ceramica e lasciatelo raffreddare per almeno due ore in frigorifero.
Bagnatevi od oliatevi le mani e col cioccolato formate 6 tartufi a forma di pallina. Passateli,quindi nella granella di nocciole e adagiateli vicino alla creme.

Il vostro dessert sarà pronto! 🙂

Buon appetito

Samantha

,

Rispondi