Solo paura e morte. No ai botti di capodanno

Solo paura e morte. No ai botti di capodanno

Non hanno nessun senso e diciamocelo non servono proprio a nulla, creano solo paura e morte, tante morti.
Stiamo parlando dei botti di Capodanno.
Fortunatamente però ogni anno aumentano i Comuni che ne vietano totalmente o parzialmente l’utilizzo.
Questi botti provocano  la morte di oltre 500 cani ed altrettanti gatti, tutto questo è davvero necessario? No, direi proprio di no.
E’ proprio una cattiva abitudine che nuoce gravemente a moltissimi animali e come ogni anno genera sempre vittime innocenti.
Un vero incubo per moltissimi animali, basti pensare a tutti gli uccellini e gli animali selvatici che la notte di San Silvestro muoiono letteralmente di paura.
L’Associazione Italiana Difesa Animali & Ambiente ha trasformato in queste ore la campagna anti-botti di Capodanno in una petizione che chiede naturalmente l’abolizione dei botti.
Se abitate in un comune che non ha aderito al divieto dei botti, gli esperti consigliano che se avete un cane o un gatto che ha paura dovete tenerlo nella stanza più isolata, facendoli sentire radio o tv, abbassando le tapparelle.
Non dovete lasciarlo sul balcone perchè potrebbe buttarsi giù e se si nasconde non forzatelo ad uscire.

Firma anche tu la petizione, diffondila. Diciamo basta a questa violenza autorizzata!

Foto: lilly e lollo

Samantha

,

Rispondi