In un giorno di maggiore speranza, vorrei che…

In un giorno di maggiore speranza, vorrei che…

Ci sono tante cose che vorrei, ma una supera tutte: vivere in un mondo in cui tutti gli esseri senzienti abbiano gli stessi diritti e possano vivere la propria vita in libertà.
Mi piace sperare che tutto questo un giorno, magari fra moltissimi anni, possa anche in parte realizzarsi.
La speranza e la voglia di lottare per i propri ideali è ciò che mi fa andare avanti su questa strada, strada che lungo il percorso incontra difficoltà molto spesso.
Bisogna difendersi e portare avanti le proprie idee in questa società in cui tutto (o quasi) ruota attorno al  consumo e allo sfruttamento degli animali non umani.
Ci sono tante follie che vengono compiute nei confronti degli animali per nulla, anche adesso, mentre sto scrivendo tantissimi animali perdono la vita in ogni parte del mondo.

In un giorno di ordinaria routine, ma con la differenza che oggi invecchio di un anno e divento ancora più consapevole di vivere in mondo pieno di ingiustizie, tristezza, ignoranza e arretratezza culturale, queste sono alcune cose che vorrei:

  • vorrei che l’uomo non avesse il potere di scegliere per chi è più indifeso di lui
  • vorrei che a tutti gli animali (d’affezione e non) venissero riconosciuti gli stessi diritti degli animali umani
  • vorrei che l’uomo smettesse di nutrirsi di altri esseri viventi
  • vorrei che l’uomo riconoscesse gli animali come propri simili e non come qualcosa da indossare o usare per scopi meramente personali, quali ad esempio la caccia
  • vorrei che l’uomo smettesse di sostenere che siamo nati “carnivori” e che gli animali sono nati per essere uccisi
  • vorrei che non esistessero più la vivisezione, i circhi, gli zoo, gli acquari… vorrei che gli animali potessero vivere nel loro habitat naturale
  • vorrei che tutti provassero più empatia nei confronti degli altri e che si rispettasse di più la vita di tutti gli esseri viventi che popolano questa terra
  • vorrei che gli animali venissero considerati come coloro che possono provare sentimenti, gioie, emozioni, paura e che anche loro, come noi, in natura, hanno una famiglia… una vita come la nostra.

Queste sono solo alcune cose che vorrei e che condivido con voi in questo “mio” giorno di festa… nella speranza che sempre più animali possano condurre una vita dignitosa (come è giusto che sia) e che magari un giorno alcune di queste cose possano trovare la realtà.

Samantha

,

Rispondi